Parla con le versioni virtuali dei tuoi antenati: sarà la normalità entro il 2045.

Marius Ursache è un imprenditore romeno che sta mettendo a punto un software per poter comunicare con una persona defunta, con la quale interagire grazie ad un computer e a complessi algoritmi. 

La piattaforma utilizzerà milioni di dati della persona scomparsa raccolti nel corso della sua vita: e-mail, foto, post sui social media. 

Tutte informazioni che permetteranno di simulare il suo comportamento e riprodurre la sua personalità. 

I familiari così si potranno rivolgere all’avatar e perfino parlare con lui, ricordando per esempio un episodio vissuto insieme, fino a chiedere pareri e consigli. 

La squadra che lavora al progetto si avvale anche della consulenza di psicologi ed esperti. 

I responsabili affermano che già tra 18 mesi sarà possibile una versione pronta per il test con il pubblico. 

Potresti trovarlo macabro, o interessante, ma l’idea di Marius è quella di risolvere dei problemi con il Digital preservando un ricordo delle persone care.

A presto,

Ph.

Ciao sono Philip Dall’Igna specialista in tattiche Digitali (strategie per l'online marketing), affianco gli imprenditori che vogliono rivoluzionare la loro azienda grazie al mondo digitale :)

Il primo Blog sul mondo della Tattica Digitale.

In questo blog troverai tutto quello che un imprenditore dovrebbe sapere per non farsi fregare dalla parte “tecnica” del mondo digitale, per non rimanere abbindolato dalle soluzioni specialistiche in stile “bacchetta magia” e per prendere il controllo dei suoi investimenti online e riuscire finalmente ad avere risultati concreti con il digitale.

Vuoi approfondire il mondo della Tattica Digitale? Iscriviti allora alla newsletter per rimanere costantemente aggiornato sui nuovi contenuti!

Puoi ricevere comodamente nella tua casella di posta elettronica la mia Newsletter Tattica, per iscriverti inserisci semplicemente la tua mail qui di seguito 🙂

Iscriviti alla Newsletter Tattica Digitale:

Altri articoli dal Blog

Vedi tutto lo storico >

Lascia un Commento